Note sulla parziale riapertura degli oratori

Note sulla parziale riapertura degli oratori

  • Sono possibili le riunioni e gli incontri nei locali parrocchiali e negli oratori alle seguenti condizioni:
    vi partecipino solo maggiorenni;
    nella convocazione o nell’invito il Parroco o un suo delegato chiederà di non prendervi parti a chi ha temperatura corporea superiore ai 37,5°C o altri sintomi influenzali;
    siano in luoghi chiusi adeguatamente ampi o in luoghi aperti;
    gli ambienti chiusi siano ben arieggiati almeno prima e dopo l’incontro;
    si effettui la corretta igienizzazione degli ambienti e degli arredi prima e dopo l’evento.
    l’ingresso e l’uscita siano scaglionati e garantiscano il rispetto della distanza di sicurezza di almeno 1,5 metri;
    ci si igienizzi le mani all’ingresso;
    sia sempre mantenuta la distanza di sicurezza di almeno un metro;
    i partecipanti abbiano tutti sempre la mascherina;
    non vi siano buffet, merende, pranzi o cene.
  • Negli oratori possono aprire solamente i bar che hanno entrambe le seguenti caratteristiche:
    sia possibile entrarvi dalla pubblica via e non solamente dall’oratorio;
    non sia possibile entrare in oratorio passando dal bar.
  • Non possono organizzarsi feste di qualsiasi tipo né concedere spazi a questo scopo.
  • Restano chiusi i cortili, le aree giochi, gli impianti sportivi e qualunque struttura simile in qualunque modo denominata.